Armonie d'Ensamble
CONTAMINAZIONI

ARMONIE
D'ENSAMBLE

Armonie d'Ensamble
contaminazioni

ARMONIE D'ENSAMBLE

Look monocromatici? Rigorosamente “ton sur ton”.

Elegante e sofisticato, porta in sé l’irresistibile fascino della divisa e racconta di un intimo desiderio di ordine ed essenzialità. E di una nuova libertà che sa rinunciare, quando serve, alle regole vincolanti del mix and match. Il look monocromatico è tornato ed è il trend del momento, una scelta di forte personalità che ha già conquistato anche le amanti degli outfit multi colore e le esperte in abbinamenti vincenti

Convertite ora a reimpostare il guardaroba secondo un unico colore di riferimento, scelto tra gli altri per creare nuovi ed esclusivi look rigorosamente "ton sur ton". Una scelta che poco concede al di fuori di una sola tonalità pur ammettendone, ad onor del glamour, la declinazione in diverse gradazioni e sfumature – purchè solo leggermente più chiare o più scure – anche in delicati pattern e tenui fantasie.

“Il miglior colore del mondo è quello che sembra stare bene su di te” diceva Coco Chanel. Non resta quindi che individuare il colore più adatto, quello giusto perché capace di mettere in risalto e valorizzare la carnagione della pelle e il colore dei capelli. Inoltre, come assicurano gli esperti, il look monocromatico allunga la linea della figura, slanciando la silhouette. E per potersi sbizzarrire ed essere ancor più glamour, via libera al gioco tra diverse pesantezze, volumi, tagli e lunghezze. Ai tessuti opachi mixati a quelli lucidi, alle pellicce sul velluto o sul pizzo, al suede sul jeans, al mohair sulla pelle.



Armonie d'Ensamble
Armonie d'Ensamble

Il monocromatico non è un limite, ma un modo per concentrarsi sui dettagli, creando nuove e armoniose combinazioni, sia nei toni accesi dei rossi e dei rosa che nei minimalismi scuri del blu e del nero. A ognuno il suo colore, senza il timore di esagerare.