#donnedicaractere banner

#DONNEDICARACTERE

Femminilità, talento, determinazione. Sono aspetti delle donne in cui Caractère si riflette, ai quali si ispira e che ispira, in un dialogo intenso e vivace che dà vita a una continua serie di incontri, eventi e iniziative, in compagnia delle appassionate #donnedicaractere.



#DONNEDICARACTERE

#WEWOMEN

Dal silenzio alla voce.

La parola colpisce, attraversa e rimane. Come il soffio ha il carattere di un sussurro, così la parola ha l’accento
della consapevolezza. Dalla voce di due donne, Michaela K. Bellisario e Claudia Rabellino Becce, nascono 6 Talks
Caractère, per raccontare l’empowerment femminile attraverso l’esperienza di sei donne di carattere.



Michaela K. Bellisario



MICHAELA K. BELLISARIO

Michaela K. Bellisario è italo-olandese e vive tra Milano e Norwich, in Gran Bretagna, con il marito inglese. Lavora nel settimanale femminile iO Donna, il femminile del Corriere della Sera, come giornalista di costume e royal watcher. Cura un seguitissimo podcast su Spreaker, God Save the Queen. e una rubrica on line su iOdonna.it, “Il royal look del giorno”. Tra i suoi libri ci sono il romanzo – memoir Parlami di Lei (Cairo). Felici a 50 anni, Glam a 40 anni, Amsterdam Women Friendly, Guida Turistica per Fashion Victim, Felici e Conviventi e Tu non mi Capisci (tutti per Morellini Editore). Ha due gatte, Duchessa e Pisapia, e ama i film asiatici. Info: www.michaelakbellisario.com.

Claudia Rabellino Becce - Re-Volution



CLAUDIA RABELLINO BECCE

Avvocata, autrice, moglie, e mamma. Incline ad andare dove la porta il cuore, da viaggiatrice incallita ha girovagato tra il Medio Oriente e la Croazia. Attualmente si divide tra Cagliari, città della quale si sente ormai figlia adottiva, Milano e Venezia. È convinta che la complicità femminile sia un superpotere. Il meglio deve ancora venire è il suo mantra. Sostenitrice dell’empowerment femminile anche attraverso la partecipazione a realtà associative, si occupa di tematiche femminili nelle sue rubriche sull’inserto Donna Oggi dell’Unione Sarda e su Neoque, magazine online dedicato alle donne over 40. Per Morellini Editore ha scritto nel 2018 “Cagliari al femminile” e nel 2019 a quattro mani con Michaela K. Bellisario, "Felici a 50 anni".

#DONNEDICARACTERE

TALKS




We Women, 6 talks dedicati all’empowerment femminile



Francesca Cadeddu

TALK #1
Il vestito fa la donna?

La dimensione del vestire rientra nei comportamenti regolati dai sistemi sociali. Ne parliamo con Francesca Cadeddu, esperta di psicologia dell’immagine.

Scopri di più
Valeria Secchi

TALK #2
Reinventarsi a 30, 40 e 50 anni si può!

Reinventarsi a 35, 40 e 50 anni: è possibile? Si! Ricominciare da zero è sempre possibile. Dipende solo da noi. Se cambiamo il modo di guardare la realtà.

Scopri di più
Isadora De Pasquale

TALK #3
Greenpower!

Il verde e la natura come protagonisti sempre più diretti nel ridisegno urbano con l’obiettivo di creare benessere fisico e intellettivo.

Scopri di più
Cristina Lacava

TALK #4
GENERAZIONE Z: ESISTE UNA COMUNICAZIONE POSSIBILE?

L’era dei millennials è in declino, ora è il momento della generazione Z, i nati tra il 1995 e il 2012. Sono i nativi digitali, quelli che parlano la lingua di internet meglio di tutti.

Scopri di più
Francesca Maria Montemagno

TALK #5
#SMARTWORKING: È LA FINE DELL’UFFICIO?

Lo smartworking, o “lavoro agile”, è diventato realtà durante il lockdown da Coronavirus.

Scopri di più
Monica Lucarelli

TALK #6
#SMARTWORKING: DATECI VOCE, LE ISTANZE DEL NUOVO FEMMINISMO

La crisi Covid19 ha evidenziato che i Paesi con Leader donne sono quelli che hanno dato una risposta più pronta ed efficace.

Scopri di più
#DONNEDICARACTERE

#BEAUTHENTIC

Il piacere di essere se stesse.

Ispirandosi alla personalità delle donne, Caractère dà vita a una moda che non passa mai di moda. Frutto dell’amore per le sfumature e i dettagli, di una scelta personale, riflesso di un carattere. Un aspetto che sfugge a chi guarda, ma non a chi ha imparato a osservare. Le donne di Caractère sono donne che conoscono se stesse e fanno della loro autenticità la loro forza più grande.