The Marine Biologist



The Marine Biologist








LIVING AT
THE BEACH

Tessuti di viscosa, leggeri come la spuma del mare, sfiorano i desideri e si intersecano con i pensieri. In un alito di vento, un’onda accarezza la pelle e lascia una scia di luce. Il mare è lo specchio su cui contemplare le infinite sfumature dell’anima, riflesse nelle interminabili onde e nella ricchezza dei loro colori: blu, turchese, verde e bianco velluto.

The Marine Biologist 1
The Marine Biologist 2


The Marine Biologist 3
The Marine Biologist 4

SAND OF
MEMORIES

Nel loro fluire, nel loro annullarsi per poi ricomporsi, le onde lasciano fievoli tracce di sé. I desideri riconquistano la realtà quando diventano ricordo nella sabbia. Cotone e taffetas assumono allora una memoria solida e indossati rammentano la ragione per cui si ricerca il sapore del mistero e dell’infinito, scrutando con occhi curiosi i segreti più profondi negli abissi del mare.



The Marine Biologist 4

SECRETS
AND TIES

Forme effimere, impresse nel dolce declinare della rena in mare, nascondono passi silenti che scivolano tra le onde. Parole di sabbia, coniate in un solitario segreto. Come fili che si diramano tra le radici dei desideri, i sandali laminati intrecciano sui piedi un disegno di luce. Il timbro dei ricordi non si esaurisce e si riflette nel delicato ensemble dei colori, tra righe e lurex.

The Marine Biologist 5



SCOPRI DI PIÙ